L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Filmografia erotica. Histoire d’O

Goditi “Histoire d’O” on line

La visione di questo film e’ consigliata ad un pubblico adulto.

Regia: Just Jaeckin
Produzione: Eric Rochat yang Films
Sceneggiatura:Dominique Aury (novel) Sébastien Japrisot
Fotografia: Georges Pierre
Montaggio: Caterine Bernarnd
Suono: Alex Pront, J.C.Duval Laurent Quaglio
Costumi: Cerruti 1881
Trucco: Florence Fouquier

La storia di O, una fotografa di moda che decide di donarsi completamente all’amato. Questi la porta a Roissy, un luogo dove le donne vengono “educate” alla piu’ completa sottomissione…. Il film si dipana in una ricerca dell’amore assoluto in una introspezione psicologica che porta il dominato a divenire dominatore e padrone. Film girato in piena rivoluzione femminista e’ stato profondamente colpito dalla critica del tempo, assolutamente poco incline alla rappresentazione di una sessualita’ libera ma non “canonica”. Di fatto e’ la sessualita’ ed il vincolo del rapporto visto dalla parte femminile che mostra il profondo bisogno di dominare il rapporto mentre dominata, nel “passive aggressive” che la pervade va trovata la chiave di lettura di questo film.

cast
Corinne Clery …. O
Udo Kier …. Rene
Anthony Steel …. Sir Stephen
Jean Gaven …. Pierre
Christiane Minazzoli …. Anne-Marie
Martine Kelly …. Therese
Jean-Pierre Andréani …. Eric, master II
Gabriel Cattand …. The commander
Li Sellgren …. Jacqueline (a model)
Albane Navizet …. Andree
Nadine Perles …. Jeanne
Laure Moutoussamy …. Norah, the maid
Henri Piégay …. Master I
Alain Noury …. Ivan
Florence Cayrol …. Yvonne (as Jehanne Blaise)

“Se c’è una parola che mi pervade l’animo quando penso a O, questa è pudore. Sarebbe troppo arduo motivarla. E quel vento che corre incessante, che attraversa tutte le stanze. Così soffia anche in O uno spirito, non saprei dir quale, sempre puro e violento, senza tregua, senza ombre. Uno spirito decisivo, che nulla può turbare, né i sospiri né gli onori, né l’estasi né la nausea. L’Histoire d’O, dall’inizio alla fine, procede come un’azione travolgente. Evoca un discorso più che una mera effusione; una lettera più che un diario intimo. Ma a chi è indirizzata la lettera? E chi vuole persuadere il discorso? A chi domandarlo? Non so neppure chi lei sia.” (Jean Paulhan)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...