L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Strong I stand

Nei miei giri a casaccio per il magico mondo internettiano mi sono imbattuta nell’Himalaya dei soi-disant “guaritori di gay”. Una volta si imponevano le mani per guarire paralitici ed epilettici, ora si praticano terapie di vario genere per “guarire” gli omosessuali, riprogrammandoli – o così ci si propone – come si formatta un PC.

Dopo si presume che l’ex gay si sposi (in Chiesa) con una bella ragazza, generi stuoli di “puttini disegnati da Michelangelo“, frequenti regolarmente la parrocchia per gratitudine a Dio che l’ha guarito (perché questo Dio cattolico non guarisce invece i bambini che in mezza Africa muoiono di polmonite e malaria, per dirne una???) e si impegni strenuamente per “guarire” altri gay, dedicando a ciò la sua vita. E vissero tutti felici e contenti. Problemi di lavoro o famigliari? Neanche a parlarne, evidentemente la divinità guaritrice, in un certo senso, ti fa da assicurazione contro…

View original post 635 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...