L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

I sensi della letteratura

A pancia in giù
le gambe segnate
da mobili dita
che si imbevono
a ogni tocco
di un nuovo fremito
furente

 

A pancia in su
si corruga il ventre
che va scalato
ma anche scavato
senza fermarsi
con nessuna concessione
all’estasi

 

Di lato guardando
fra palpebre strette
le mura proiettano
il loro candore
bagnato di spasmi
sull’irto avvitarsi
di noi

 

 

 

View original post

Una Risposta

  1. …Bello

    Mi piace

    21 maggio 2012 alle 3:30 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...