L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Platone, Fedro: il mito della biga alata

now.here

biga-alata

“Riguardo all’immortalità dell’anima si é detto abbastanza. Invece sull’idea di anima dobbiamo dire quanto segue: spiegare quale sia, sarebbe compito di una esposizione divina in tutti i sensi e lunga, mentre dire a che cosa essa assomigli si addice a un’esposizione umana e più breve. Parliamone dunque in questi termini.

Si consideri l’ anima simile alla potenza congiunta di una biga alata e di un auriga. Ebbene, mentre i cavalli e gli aurighi degli dei sono tutti sia buoni in sè, sia di buona razza, gli altri sono misti.

In noi l’ auriga guida un carro a due cavalli: dei due cavalli in suo potere, uno é bello e buono e discende da cavalli che lo sono altrettanto, mentre l’ altro discende da cavalli che sono l’ opposto ed é lui stesso tutto l’ opposto. Perciò fare l’ auriga nel nostro caso é un compito necessariamente arduo e ingrato.

Bisogna…

View original post 2.780 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...