L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Maschera…

… Ne sostenne lo sguardo la donna senza dimostrare timore alcuno. “Ah ma lo so bene.” sorrise gentile all’uomo davanti a sè che la fissava impudentemente negli occhi a pochi centimetri dal suo viso di porcellana. “Ma è l’astuzia poi a salvare tutto, sapete?” Rise lei, scuotendo il viso e i riccioli neri che le ricadevano sulla scollatura pronunciata più del dovuto. Con la mano destra, delicata quanto mai prense dalle mani di lui la maschera che stringeva, se la posò sul viso, celando cosi il suo sguardo.”Una maschera ben fatta, di gentilezze e buon maniere.” La voce bassa quanto ma, ma suadente e melodiosa alle orecchie di lui. “E nel frattempo un pugnale puntato al cuore.” La mano sinistra scivola lungo il petto di lui e infine l’indice della mano lo punta, al cuore.”E il gioco è fatto, messere…E’ cosi che oggi si vive.” Abbassa la maschera lei, sorridendogli gentile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...