L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Egitto, Gennaio 2011

Sfiorare la luce

in antitesi alle tenebre,

liquida, insinuante, pacifica.

Movimento lunare

culla tra le onde

e vento passionale.

Scompiglio al segreto del deserto

e sale cristallizzato

sulla pelle

poi sorrisi e notti esotiche…

Ricordi e sensazioni

oziose in preda all’oblio.

Una Risposta

  1. VITTORIO BANDA

    ABBRACCIO

    Ti accarezzo e vibri dolce tra le mie mani,
    io spasimo e dimentico il mio domani.
    L’attimo che noi viviamo è meraviglioso
    solo tra le tue braccia io trovo riposo.

    La luce inonda i nostri corpi avvinghiati,
    dai raggi del nuovo sole noi siamo baciati.
    Il buio si è dileguato cacciato dal chiarore
    della luce viva del nostro eterno amore .

    Vittorio Banda
    Copyright 2009

    Mi piace

    4 novembre 2011 alle 6:17 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...