L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Articoli con tag “televisione

Sulla spettacolarizzazione #trash della vita privata

Una considerazione a portata di tasti mi preme esprimere, nata dal disgusto nel guardare la proposta televisiva della stragrande gamma di palinsesti. Lo scenario mi pare raccapricciante, apparentemente in aperta demolizione e totalmente privo di contenuti. Un assedio di spettacolarizzazione “non sense” del privato, sterile di valori cui ormai ci siamo disabituati: pseudo-sentimenti e pseudo – rapporti , primi di humus alla mercé del malcapitato spettatore in poltrona orfano di criticismo, schiavo di sofisficati giochi di potere. Mi pare chiara sullo sfondo la manovra abile di un’identità strategica il cui intento ultimo sia la disumanizzazione del soggetto-persona. Il perbenismo subdolo, immerso nella pseudo-morale catechizzante mi inducono a delineare una sorta di macello psicologico ad ampio spettro. Da queste pagine il lavoro di diffondere cultura e alimentare il pensiero coerente e molteplice del vivere è sempre presente, nonostante i paroloni e le elevate vette di concetti. Mi interrogo perplessa: il topos umano è ancora capace di rivoluzione?  O si culla tra la braccia di una matrigna?


Video

Stanotte a Pompei – Alberto Angela

Lo straordinario documentario di Alberto Angela, andato in onda il 22 settembre 2018, un’occasione per conoscere ed immergersi nella Pompei Antica, con contributi di altissimo livello di Eva Cantarella e Vittorio Storaro. Buona visione il link disponibile qui

 

 

alberto-angela


Fiorella Mannoia – Che sia benedetta – #sanremo2017

L’inno-preghiera alla #vita sul quale riflettere e da cui trarre forza, modulando i nostri passi giorno per giorno…Melodia avvolgente e fluida come il sangue che scorre nelle vene nutrendo e contribuendo al  respiro e al movimento.

grazie Fiorella

Buon ascolto!


Il corpo delle donne: il documentario di Lorella Zanardo (parte 3)

Stupendo documentario di Lorella Zanardo sulla donna nella tv e quindi nell’odierna cultura italiana.
La società creata della P2 ha utilizzato il corpo femminile come puro elemento di distrazione di massa. Il retaggio culturale dovuto a secoli di frustrazioni e privazioni hanno offerto terreno fertile a chi ha scientificamente e mediaticamente usato la bellezza femminile come arma di propaganda.

sito di riferimento: http://www.ilcorpodelledonne.net/


Il corpo delle donne: il documentario di Lorella Zanardo (parte 2)

Stupendo documentario di Lorella Zanardo sulla donna nella tv e quindi nell’odierna cultura italiana.
La società creata della P2 ha utilizzato il corpo femminile come puro elemento di distrazione di massa. Il retaggio culturale dovuto a secoli di frustrazioni e privazioni hanno offerto terreno fertile a chi ha scientificamente e mediaticamente usato la bellezza femminile come arma di propaganda.

sito di riferimento:  http://www.ilcorpodelledonne.net/


Il corpo delle donne: il documentario di Lorella Zanardo (parte 1)

Stupendo documentario di Lorella Zanardo sulla donna nella tv e quindi nell’odierna cultura italiana. La società creata della P2 ha utilizzato il corpo femminile come puro elemento di distrazione di massa. Il retaggio culturale dovuto a secoli di frustrazioni e privazioni hanno offerto terreno fertile a chi ha scientificamente e mediaticamente usato la bellezza femminile come arma di propaganda.

sito di riferimento: http://www.ilcorpodelledonne.net/


Rita Pavone “Il geghegè”


Mina & A. Celentano. Parole parole (1972)


Mina: Zum zum zum