L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Articoli con tag “vita

Fiorella Mannoia – Che sia benedetta – #sanremo2017

L’inno-preghiera alla #vita sul quale riflettere e da cui trarre forza, modulando i nostri passi giorno per giorno…Melodia avvolgente e fluida come il sangue che scorre nelle vene nutrendo e contribuendo al  respiro e al movimento.

grazie Fiorella

Buon ascolto!


Il colore rosso nei sogni

Il simbolismo del colore rosso in tutte le sue splendide vitali sfaccettature si esprime con potenza anche nei sogni…..

I colori nei sogni esprimono un’energia archetipica e vanno sempre considerati con attenzione, in quanto costellano una serie di simboli e di comportamenti che possono sostenere la comprensione del sogno stesso.

In particolare il colore rosso nei sogni colpisce l’attenzione e viene facilmente ricordato del sognatore per i significati viscerali che richiama, e si associa, nella nostra cultura e nella nostra esperienza umana, al movimento e alla vita in tutte le sue forme.

“Il rosso è lo splendore del vivente” dice Steiner, e M.L.Von Frantz definisce ancor meglio il concetto sostenendo che : “Il rosso è simbolo dell’essenza della vita”.

Sognare il colore rosso allude al bisogno di calore, protezione, alla possibilità di resistere nelle difficoltà, al cambiamento, ma pure ad un aspetto spirituale e trasmutativo. Si pensi al lavoro alchemico che si fondava sull’azione del rosso- fuoco, o ai riti officiati che ne prevedono la fiamma purificatrice ed illuminante.. In questo contesto il colore rosso- fuoco diviene archetipo dello spirito, archetipo del Se’ aspetto di ricerca, e di trasformazione personale.

Il simbolismo del colore rosso nei sogni
 può suggerire anche il lato oscuro, l’inferno, ildiavolo e tutte le pulsioni ed i segni considerati diabolici (si pensi alle macchie rosse dette voglie di vino, o ai capelli rossi che in passato venivano considerati sicuro indizio di stregoneria).

Il 
rosso è eccitante, stimolante, legato al mettersi in gioco, all’azione, ad una reazione pronta a quanto accade. E’ infatti associato ad ogni tipo di allarme, dal semaforo agli stop, alle luci che lampeggiano a segnalare qualche cosa di urgente.

Ma la costellazione simbolica primaria per l’essere umano è rosso – sangue- vita, dove il colore è legato alla fisicità e al rinnovamento, alla salute, ai riti tribali di morte -rinascita. E’ il trionfo della vita sulla morte, rimanda all’eccitazione, alla vitalità, alle emozioni amplificate, ma anche agli istinti di aggressività, furore, odio cieco, di perdita del controllo (si pensi a quando si dice : “Vedere rosso”).

Spesso sognare il colore rosso è legato alla vista del sangue nella scena onirica, così che sarà importante, per una corretta analisi del sogno, oltre a prendere in considerazione tutti i significati di cui sopra, anche valutare le emozioni che sopraggiungono nel sogno, e le proprie sensazioni nei confronti di questo colore nella realtà.

Se prendiamo in esame invece la triade rosso -cuore-amore, ci confrontiamo con il sentimento, la passione e la sessualità. Il colore rosso è simbolo per eccellenza dell’amore e dell’eros e può dare una sensazione forte, calda e protettiva, ma anche molta eccitazione nervosa (nessuno si sognerebbe di dipingere una parete rossa in una camera da letto).

Il significato del colore rosso nei sogni è legato ad una energia cosmica di creazione e procreazione, della quale va affrontata ogni componente di creazione e distruzione, protezione e dannazione, amore e odio, luce ed ombra.