L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Voyeurismo

Voyeurismo è un disordine psicosessuale in cui una persona trae piacere e gratificazione sessuale, guardando gli organi genitali o osservando atti sessuali degli altri. Il voyeurismo di solito viene fatto all’insaputa di terzi.

Viene classificato come una forma di paraphilia.

Una variante di voyeurismo coinvolge l’ascolto di conversazioni erotiche. Questo è comunemente denominato sesso telefonico, anche se di solito è considerata voyeurismo soprattutto se l’ascolto viene eseguito in modo anonimo.

L’oggetto del voyeurismo è di osservare ignari individui che sono nudi, nel processo di svestirsi o impegnati in atti sessuali.

La persona che viene osservata è di solito una persona sconosciuta.

L’atto di guardare o Peeping è eseguito al fine di ottenere l’eccitazione sessuale.

L’osservatore in generale non cerca di avere il contatto sessuale con la persona che viene guardata.

Se si arriva all’orgasmo è di solito realizzato attraverso la masturbazione.

La masturbazione può verificarsi durante l’atto di osservazione o in seguito, basandosi sulla memoria di un atto che è stato osservato.

Spesso chi pratica il voyeurismo viene definito voyeur e si immagina in attività sessuali con la persona che sta osservando. In realtà, questa fantasia viene raramente consumata.

In molti paesi del mondo il voyeurismo viene considerato un reato.

In molti di questi paesi è vietato a chiunque di fotografare videoregistrare un’altra persona, senza il suo consenso.

Non vi è alcuna tesi scientifica che spieghi le basi per voyeurismo.

I più esperti attribuiscono il voyeurismo ad iniziali comportamenti casuali o accidentali di osservazione di una persona che ignara è nuda e impegnata in attività sessuali.

Successive ripetizioni della legge tendono a rafforzare e perpetuare il comportamento voyeristico.

L’atto di voyeurismo è l’osservazione di una persona che, ignara, è nuda ed impegnata nella masturbazione o in attività sessuali e che fornisce a sua volta eccitazione sessuale.

Per essere diagnosticato clinicamente, i sintomi devono comprendere i seguenti elementi:

essere ricorrenti, intensi e che scaturiscano fantasie sessuali ,che portino a comportamenti che causino notevoli difficoltà in un individuo nella  vita quotidiana.

E’ apparentemente più comune negli uomini, ma di tanto in tanto si verificano nelle donne. è noto.

L’insorgenza del voyeurismo compare all’incirca a l’età di 15 anni per quanto riguarda gli adulti non ci sono statistiche attendibili.

Per quanto concerne la diagnosi sono due i criteri necessari per effettuare una diagnosi di voyeurismo:

In un periodo di almeno sei mesi, un individuo deve avere esperienze ricorrenti, intense o comportamenti che implicano l’atto di osservazione di ignari impegnati nel processo di masturbazione , o impegnati in attività sessuali .

Le fantasie sessuali devono causare disagio clinicamente significativo o menomazione nella vita sociale, professionale, o di altre importanti aree di funzionamento.

Non ci sono trattamenti farmacologici diretti per voyeurismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...