L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Le malizie di Venere

Goditi “Le malizie di Venere” on line 

Le Malizie Di Venere

Savier, ricchissimo giovanotto tedesco, nel corso di una vacanza presso il lago di Ginevra s’innamora perdutamente di Wanda Fontanati, una ragazza spregiudicata e pressoché ninfomane. Tradito, a più riprese, l’uomo non cessa d’amare la donna che copre di regali e porta con sé in Italia. Nella balneare villa ove si accampano, Savier si abbassa a fungere da autista; tollera nuovi tradimenti sino al giorno in cui nel corso di un’orgia viene massacrato il muscoloso vagabondo Bruno La scomparsa di Wanda e delle due cameriere presenti al delitto permette a Savier di farsi processare quale reo confesso del delitto. Difeso ad oltranza e contro le sue disposizioni da un avvocato tenace, il giovanotto innamorato viene scagionato da una delle cameriere che si presenta in extremis denunciando la colpa di Wanda. Savier, liberato ma disperato, passa di nazione in nazione e uccide Wanda quando finalmente la ritrova nei pressi di Barcellona.

GENERE: Erotico
REGIA: Massimo Dallamano
SCENEGGIATURA: Fritz Schultze
ATTORI:
Rex Duvel, Peter Heeg, Renate Kasche, Ewing Loren, Werner Pochath, Mady Rahl, Wolf Ackva, Laura Antonelli
Ruoli ed Interpreti

FOTOGRAFIA: Stefan Kruger
MUSICHE: Giampiero Reverberi, Gianfranco Reverberi
PRODUZIONE: VIP ROXY (ITALIA GERMANIA OCCIDENTALE)
DISTRIBUZIONE: MEDUSA – GALA FILM INTERNATIONAL VIDEO
PAESE: Italia 1975
DURATA: 90 Min
FORMATO: Colore CINESCOPE TECHNICOLOR
VISTO CENSURA: 14

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...