“I libri si rispettano usandoli.” U. Eco

Respiro…

 

 

“Ho visto con occhi diversi un momento già vissuto…

ho sentito il respiro che lento e profondo mi ha penetrato la carne e mi ha fatto salire una miriade di brividi lungo la schiena che inarcandosi si è scoperta…

abbronzata sotto il chiarore di una luna sempre più pallida e stanca…

una luna che mi guardava perplessa dall’alto e invidiava i miei gesti…

il vento voleva spaventarmi, voleva farmi rabbrividire ancor di più…

ma un abbraccio può riscaldare più d’ogni altra cosa…

e questo il vento non lo sapeva…

avvolto nella sua ira, soffiava indisciplinato nella notte estiva…

anche la pioggia stava scendendo per osservarmi da più vicino…

mi scrutava con quell’aria bagnata da gocciolina d’acqua

e ingelosita da ciò che vedeva cadeva violentemente per terra infrangendosi e sparendo per sempre…

mi odiavano.

E li ringrazio per questo,ringrazio tutti coloro che mi odiano…perchè è soltanto grazie a loro che adesso mi amo di più…”

 

Melissa P. L’odore del tuo respiro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.